Vai direttamente al contenuto
 
Menu di servizio
Menu di navigazione sinistro

 

servizi cittadino2

 

 

politiche sociali

 

 

 

 

 

Comune Notizie2

 

 

 

 

comefareper2

 

 

 

 

 

protezione civile regione l

 

 

 

geoplan

 

 

 

quotidiano pub amm

 

 

 

 

 

definizione agevolata
 

SPAZIO di PSICOLOGIA SOSTENIBILE


 

psicologia sostenibileCONSIGLIO COMUNALE per la presentazione e per il favorevole accoglimento del PROTOCOLLO D'INTESA con l'ORDINE DEGLI PSICOLOGI DEL LAZIO per garantire prestazioni agevolate, in favore di cittadini e categorie operanti sul territorio comunale di Fiano Romano, con il progetto:

“SPAZIO di PSICOLOGIA SOSTENIBILE”

Aula Consiliare “D. Ardenti” – Palazzo Comunale 18 gennaio, ore 18:00 | Piazza Matteotti, 2

Fiano Romano 15/01/2018 - Il giorno 18 gennaio 2018 alle ore 18:00, in seduta straordinaria, è stato convocato il Consiglio Comunale per la presentazione del progetto “Spazio di Psicologia Sostenibile”, Protocollo d’Intesa tra Comune di Fiano Romano e Ordine degli Psicologi del Lazio: un percorso innovativo per rispondere al meglio ai bisogni reali - e attuali - dell’individuo.

La situazione attuale offre un quadro sociale che desta molta preoccupazione, principalmente a causa dell’attuale crisi economica, da cui derivano la diminuzione dei redditi familiari e la chiusura di attività lavorative, con conseguenti licenziamenti. Inoltre, i recenti fatti di cronaca nel Lazio e nella Provincia di Roma, che sottolineano la sempre maggiore emarginazione sociale e le difficoltà esistenziali delle fasce più deboli e disagiate della popolazione, sono un’ulteriore spinta a rispondere in maniera concreta a queste difficoltà.

L’Amministrazione Comunale ha, pertanto, ritenuto opportuno intervenire direttamente, offrendo alle persone in difficoltà la possibilità di accedere ad un aiuto psicologico in forma agevolata.

Recentemente, anche in materia di occupazione ed emergenze sociali, l’Amministrazione Comunale ha preso significative posizioni. L’iniziativa, dunque, si colloca in un quadro molto più ampio: la visione di una pubblica amministrazione efficace ed efficiente, pronta a rispondere concretamente ai nuovi bisogni di un individuo fortemente provato dalla lunga e drammatica crisi socio-economica, anche sviluppando idee e metodologie innovative.

L’idea del Protocollo è nata grazie ad una serie di incontri promossi dalla psicologa referente dell’area minori del Servizio Sociale dott.ssa Simona Grilli, dal Segretario Comunale dott. Mario Rogato, i quali, su proposta del Sindaco Ottorino Ferilli e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione e allo Sport Davide Santonastaso, hanno cercato una soluzione per rispondere alla domanda del territorio.

La collaborazione diretta tra Comune e Ordine degli Psicologi del Lazio ha portato alla definizione di un protocollo d’intesa a beneficio della Comunità. Infatti, secondo questo Protocollo, il Comune di Fiano Romano si impegna a fornire ai professionisti che metteranno a disposizione le loro competenze, i locali dove poter svolgere i colloqui.

Il Protocollo prevede per cittadini non abbienti, segnalati dal Servizio Sociale del Comune tenendo conto degli indicatori ISEE, tre incontri gratuiti di valutazione; qualora, poi, si rendesse necessario proseguire il percorso, il professionista si impegna a garantire la propria prestazione fino a un massimo di 8 incontri per un corrispettivo di circa € 25,00 a colloquio. Il Protocollo entrerà in vigore dalla data di sottoscrizione e avrà una durata annuale in via sperimentale.

Il Comune potrà, inoltre, organizzare eventi (convegni, conferenze, seminari, ecc) finalizzati ad informare e sensibilizzare la cittadinanza sulle problematiche e i disagi psicologici socialmente rilevanti, in particolare le conseguenze psicosociali dell’attuale crisi economica, la prevenzione del suicidio, la solitudine, l’isolamento, il disagio psichico individuale e familiare. Interventi, questi ultimi, che andranno ad integrarsi alle recenti azioni sempre promosse dal Comune, quali: “Security Pass” (lotta alla corruzione, promozione della legalità e azioni di contrasto alla violenza di genere) e “Sportello Occupazione” per la prevenzione del disagio dell’individuo attraverso un percorso di formazione e ricerca del lavoro.

Al Consiglio Comunale Straordinario convocato per il 18 gennaio alle ore 18:00, interverranno il Presidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, dott. Nicola Piccinini, il Consigliere dell’Ordine degli Psicologi del Lazio dott. Federico Conte, e il consigliere dell’Ordine degli Psicologi del Lazio con delega alla psicologia sostenibile, dott. Gianvito Senes.

 

 15 gennaio 2018

 

 

Aree tematiche