Vai direttamente al contenuto
 
Menu di servizio
Menu di navigazione sinistro

 

servizi cittadino2

 

 

politiche sociali

 

 

 

 

 

Comune Notizie2

 

 

 

 

comefareper2

 

 

 

 

 

protezione civile regione l

 

 

 

geoplan

 

 

 

quotidiano pub amm

 

 

 

 

 

definizione agevolata
 

Piano Urbanistico Commerciale

immagine di una mappa catastaleCon la delibera n. 9 del 21.12.2011, il Consiglio Comunale ha approvato il Piano Urbanistico Commerciale per l'adeguamento del piano regolatore vigente ai criteri di programmazione urbanistica previsti dalla legge regionale sul commercio.

Il piano urbanistico commerciale costituisce un adempimento dovuto che non varia in alcun modo, riguardo la possibilità di realizzare nuove strutture commerciali, le previsioni del piano regolatore. Il nuovo piano si limita ad integrare le norme dell'attuale piano regolatore riguardo due principali aspetti:

  • La necessità di apportare gli adeguamenti normativi necessari nei casi di contrasto tra i criteri fissati dalla legge regionale e le norme tecniche degli attuali piani urbanistici comunali;
  • L'opportunità di fissare dei criteri localizzativi per limitare l'insediamento di strutture aventi superfici di vendita superiori a 250 metri quadrati.

In particolare, gli adeguamenti normativi riguardano l'incremento delle dotazioni di parcheggi pubblici dovuti per le destinazioni commerciali e l'introduzione di specifici requisiti tecnici relativi a parcheggi, accessi e viabilità a servizio delle strutture di vendita.
Mentre, ferme restando le destinazioni di piano regolatore, che non vengono in alcun modo variate, si limita la possibilità di insediamento delle medie e grandi strutture di vendita, solo lungo gli assi viari principali, già dotati delle infrastrutture e delle opere di urbanizzazione necessarie, andando, quindi, a 'comprimere' la possibilità di insediare strutture commerciali di dimensioni superiori a 250 mq.


Sono stati, inoltre, fissati indirizzi specifici, cui dare attuazione con successivi provvedimenti, per rivitalizzare e riqualificare il tessuto commerciale del Centro Storico. Questi indirizzi, nelle intenzioni dell'Amministrazione Comunale, costituiscono solamente il primissimo passo di una programmazione della rete distributiva, da costruire assieme a tutti gli operatori commerciali, che dovrà essere volta principalmente a sostenere e consolidare il tessuto commerciale del centro del paese, attraverso opere di riqualificazione e incentivi di carattere urbanistico, fiscale e finanziario.

 


Documentazione

Aree tematiche