Vai direttamente al contenuto
 
Menu di servizio
Menu di navigazione sinistro

 

servizi cittadino2

 

 

politiche sociali

 

 

 

 

 

Comune Notizie2

 

 

 

 

comefareper2

 

 

 

 

 

protezione civile regione l

 

 

 

geoplan

 

 

 

quotidiano pub amm

 

 

 

 

 

definizione agevolata
 

Storia dell'associazione Tutti a Scuola

A Fiano Romano, nel 1997 nasce un Associazione di volontariato denominata “Tutti a scuola” formata in maggior parte da genitori provenienti dalla capitale e trasferiti a Fiano Romano. Nasce dall’esigenza di dare ai bambini e alle loro famiglie un punto di aggregazione avendone sentito l’assenza totale.

In quell’anno il Comune di Fiano Romano indice una gara d’appalto per la gestione di uno spazio comunale denominato Parco Caduti di Via Fani fino allora abbandonato e non frequentato.

L’Associazione “Tutti a scuola” realizza un programma di iniziative e si aggiudica l’appalto per tre anni anche se alla scadenza del contratto, l’Amministrazione Comunale riconoscendo la validità del lavoro svolto, prolunga l’affidamento della gestione.

Inizia così una nuova vita per il parco, viene curato l’ordine e la pulizia esterna, sono organizzati tornei, giochi per piccoli e grandi e , all’interno della struttura esistente, i bimbi e i ragazzi partecipano a vari corsi: pittura, fotografia, yoga per bambini, pasta di sale, teatrino, maschere, canto, musica, ecc., inoltre si mette a disposizione la stanza a chi ha esigenze di spazio per festeggiare i compleanni dei i propri figli.

L’Associazione porta a termine tutti i programmi, collabora con la scuola ricoprendo, con i genitori dell’associazione, diversi incarichi, nel consiglio d’istituto, nella commissione mensa, nel comitato dei genitori, nelle rappresentanze di classe; organizza ed effettua un corso di educazione stradale all’interno del parco per circa 450 bambini delle classi elementari e dell’infanzia.

Si inserisce nelle manifestazioni in collaborazione con il Comune ed altre associazioni del luogo, di Roma,Capena, Monterotondo.
Tutto questo fino al giugno del 2003 quando il Comune consegna la struttura all’interno del parco al Centro Sociale Anziani, lasciando una piccola sede all’associazione. Il poco spazio a disposizione non permette più di realizzare tutte le iniziative svolte in passato, specialmente nella stagione fredda.

Nonostante questo l’associazione continua ad essere un punto di riferimento per tutti i genitori ospitando incontri volti all’ascolto, all’informazione, alla programmazioni per salvaguardare la qualità della vita dei bambini, sia durante il tempo scuola che nel tempo libero.

E’ proprio di questi giorni la progettazione per la realizzazione di un Centro Giovani all’interno del Parco Caduti di Via Fani e l’associazione è direttamente coinvolta nel seguire questo progetto che darà la possibilità ai bambini di avere all’interno della struttura uno spazio tutto dedicato a loro.

Chiunque voglia partecipare alle nostre iniziative oppure abbia nuove idee da sottoporre o è solamente curioso di conoscerci meglio ci può scrivere al nostro indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aree tematiche