Vai direttamente al contenuto
 
Menu di servizio
Menu di navigazione sinistro

 

servizi cittadino2

 

 

politiche sociali

 

 

 

 

 

Comune Notizie2

 

 

 

 

comefareper2

 

 

 

 

 

protezione civile regione l

 

 

 

geoplan

 

 

 

quotidiano pub amm

 

 

 

 

 

definizione agevolata
 

Aggiornamento Albi Giudici Popolari


 

martelletto di legno dei tribunali con supporto e libri rilegati in pelle di vari colori sullo sfondoIL SINDACO

Rende noto che, a norma dell'art. 21 della legge 10 aprile 1951 n. 287, da oggi  a tutto il mese di Luglio 2018 sarà proceduto alla formazione degli elenchi per l'aggiornamento degli  Albi dei Giudici Popolari per le Corti di Assise e le Corti di Assise di Appello.

 

Tutti coloro che sono in possesso dei requisiti stabiliti dalla legge sono invitati ad iscriversi nei rispettivi elenchi.

I giudici popolari per le Corti di Assise devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;

b) buona condotta morale;

c) età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;

d) titolo finale di studio di scuola media di primo grado, di qualsiasi tipo.

I giudici popolari per le Corti di assise di Appello, oltre i requisiti di cui alle lettere a-b-c, debbono essere in possesso del titolo finale di scuola media di secondo grado di qualsiasi tipo.

Tutti coloro che non risultino iscritti negli albi definitivi dei Giudici popolari - ma che siano in possesso dei requisiti sopra specificati - sono invitati a chiedere all'Ufficio comunale l'iscrizione nei rispettivi elenchi integrativi, entro il 31 luglio p.v.

Le domande dovranno essere presentate all' Ufficio Protocollo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00, Martedì e Giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00 entro il  31 luglio 2019 oppure inviate a mezzo fax al 0765.480385 o alla pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

La Commissione Comunale compila gli elenchi e li integra con la iscrizione d'ufficio di tutti coloro che risultassero in possesso dei requisiti prescritti dalla legge, non più tardi dei 30 giorni successivi e precisamente al 30 agosto prossimo.

Durante tale termine la Commissione Comunale accerta per ognuno degli iscritti il concorso alle condizioni richieste per la iscrizione, operando le necessarie modifiche.

 


icona pdfDomanda giudici popolari

 

 15/04/2019

Aree tematiche