Vai direttamente al contenuto
 
Menu di servizio
Menu di navigazione sinistro

 

servizi cittadino2

 

 

politiche sociali

 

 

 

 

 

Comune Notizie2

 

 

 

 

comefareper2

 

 

 

 

 

protezione civile regione l

 

 

 

geoplan

 

 

 

quotidiano pub amm

 

 

 

 

 

definizione agevolata
 

PROCEDURA PER CORRETTO INGRESSO ZTL. PERSONE CON CONTRASSEGNO INVALIDI


 

icona pdf Avviso in formato pdf

 

contrassegno invalidiGentile cittadino/a come altre città italiane ed europee, FIANO ROMANO  si è dotata di un sistema di lettura ottica delle targhe dei veicoli in transito nella Zona a Traffico Limitato (Z.T.L), compresa all'interno del perimetro delle Mura Urbane, conosciuta come "Centro Storico".

L'area indicata attualmente  è suddivisa in due zone differentemente regolamentate e più precisamente:  

1.    AREA DI  “Libero accesso”  (Piazzale Cairoli - Tratto di Via Roma  fino all'intersezione con Via XX Settembre - Via XX Settembre ) nella quale è comunque vietato l’ingresso agli
a)    autocarri, con peso a pieno carico  superiore a 3,5t
b)    autocarri con peso a pieno carico inferiore a 3,5t  con Larghezza massima superiore a mt. 2,00 - Altezza massima superiore a mt  2,70

2.    ZONA a TRAFFICO  LIMITATO  (Z.T.L.), nella quale l’accesso è consentito  esclusivamente ai veicoli autorizzati muniti di apposito contrassegno. Il sistema di rilevamento delle targhe  è articolato in DUE  "accessi protetti" al Centro Storico di FIANO ROMANO, collegati con la centrale di controllo della Polizia Locale ove la stessa verifica che gli accessi siano regolari (autorizzati) ed accerta le violazioni a carico dei veicoli non autorizzati.

I varchi d’ingresso /uscita al/dal centro storico sono i seguenti

1.    INGRESSO: Via Roma intersezione con Via XX Settembre  
2.    INGRESSO/USCITA : Piazzale XXV Luglio

All'interno di questa area è comunque vietato l’ingresso agli

a)    autocarri, con peso a pieno carico  superiore a 3,5t
b)    autocarri con peso a pieno carico inferiore a 3,5t  con Larghezza massima superiore a mt. 2,00 - Altezza massima superiore a mt  2,70

A TAL FINE  PER UNA CORRETTA PROCEDURA INERENTE IL RILASCIO AUTORIZZAZIONE RELATIVA AI VEICOLI AL SERVIZIO DELLE PERSONE INVALIDE SI RIPORTA QUANTO PREVISTO DALL’ART. 19 DEL REGOLAMENTO PER ZTL.

I veicoli al servizio delle persone disabili possono accedere liberamente (COMUNICANDO LA TARGA DEL VEICOLO)  alla Zona a Traffico Limitata anche negli orari vietati

Vi sono due possibilità:

a)    COMUNICAZIONE TARGA DI CORTESIA: Il cittadino con ridotta mobilità presenta la richiesta al Corpo di Polizia Locale e comunica la targa del veicolo prevalentemente utilizzato. Quindi, la targa viene inserita nell'elenco degli autorizzati al transito. (Questa comunicazione è utile se si accede alla ZTL abbastanza frequentemente.)

b)    COMUNICAZIONE TARGA TRANSITO OCCASIONALE: Il cittadino con ridotta mobilità può richiedere "a posteriori" che un transito venga autorizzato. In questo caso è necessario regolarizzare il transito entro 72 ore dall'accesso, inviando Via Fax 0765/388051 - Mail “Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. "  il modulo di richiesta con allegati i seguenti documenti:

I.    Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà sottoscritta dall'invalido con la quale dichiara che nel giorno/ora/ luogo era effettivamente a bordo del veicolo (specificare modello -targa)  che è entrato all'interno della Z.T.L.
II.    Fotocopia dell'autorizzazione disabili.
III.    Fotocopia di un documento di identità dell'intestatario dell'autorizzazione disabili
IV.    Fotocopia della Patente di Guida del Conducente.

Il cittadino con ridotta mobilità può richiedere anche preventivamente che un transito venga autorizzato. In questo caso è necessario che trasmetta la documentazione sopra indicata al Corpo di Polizia Locale  almeno 6 ore prima, agli indirizzi/numeri e con le modalità indicate nel rispettivo modulo di richiesta.

Per quanto sopra la persona invalida che faccia richiesta in questo Comune per il rilascio del contrassegno invalidi è invitata a COMPILARE E CONSEGNARE  anche il modello MODELLO (DIVERSAMENTE ABILI) “ Richiesta d’inserimento nell’elenco dei veicoli autorizzati al transito nelle ZTL controllata da varchi elettronici”  allegando la documentazione prevista, al fine del rilascio dell’autorizzazione per ingresso in Z.T.L.

SI EVIDENZIA INOLTRE CHE E’ ASSOLUTAMENTE NECESSARIO COMUNICARE LA TARGA DEL VEICOLO CONDOTTO (prima, durante o dopo il transito) IN QUANTO L’ESISTENZA DEL SOLO CONTRASSEGNO (documento utilizzabile su ogni veicolo con a bordo la persona invalida) NON PERMETTE DI INDIVIDUARE E AUTORIZZARE IL VEICOLO AL MOMENTO IN USO ALLA PERSONA INVALIDA. (sia essa conducente che passeggero)

L’AUTORIZZAZIONE PER INGRESSO ZTL AVRA’ STESSA SCADENZA DEL RELATIVO CONTRASSEGNO INVALIDI E QUINDI PERDERA’ EFFICACIA QUALORA L’INTERESSATO (almeno 10 giorni prima) NON PROVVEDA A RINNOVARE IL CONTRASSEGNO INVALIDI E LA RELATIVA AUTORIZZAZIONE IN ZTL.

Cordiali saluti                                                                                  
                                                                                                    

 


 IL COMANDANTE DEL CORPO P O L I Z I A L O C A L E ( Dott. Fabrizio Arpino )

 

 


         

Aree tematiche