Vai direttamente al contenuto
 
Menu di servizio
Menu di navigazione sinistro

 

servizi cittadino2

 

 

politiche sociali

 

 

piattaforma regione

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune Notizie2

 

 

 

 

comefareper2

 

 

 

 

protezione civile regione l

 

 

 

vigilanza notturna

 

 

 

 

geoplan

 

 

 

quotidiano pub amm
 

III AVVISO PER L’ASSEGNAZIONE DI BUONI SPESA ELETTRONICI


 


BUONI SPESA ELETTRONICISERVIZIO DI SOLIDARIETA’ ALIMENTARE: AVVISO PER L’ASSEGNAZIONE DI BUONI SPESA ELETTRONICI DA DESTINARE A SOGGETTI IN SITUAZIONE DI DIFFICOLTA’ECONOMICA DOVUTA ALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA VIRUS SARS COV2 PER ACQUISTO BENI DI PRIMA NECESSITA’

IL COMUNE DI FIANO ROMANO

Vista la delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, con la quale è stato dichiarato, per sei mesi, lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;

Visto il decreto-legge del 23 febbraio 2020, n. 6, convertito, con modificazioni, dalla legge, 5 marzo 2020, n. 13 recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”;

Visti:

- il decreto legge 30 luglio 2020, n. 83, “Misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 deliberata il 31 gennaio 2020”, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 settembre 2020, n. 124;

- il decreto legge 7 ottobre 2020, n. 125 “Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonché' per l'attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020. (20G00144)”, che ha prorogato fino al 31 gennaio 2021 lo stato d’emergenza dichiarato in conseguenza della dichiarazione di “emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale” da parte della Organizzazione mondiale della sanità (OMS);

Vista l’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29 marzo 2020;

Considerato che lo Stato ha stanziato ulteriori risorse per intervenire ulteriormente per far fronte alle esigenze delle famiglie già in fragilità e per quelle che a causa dell’epidemia hanno la necessità e l’urgenza immediata di interventi da parte delle Istituzioni;

Preso atto delle misure di sostegno già adottate in precedenza con provvedimenti emanati dal Governo e dalla Regione Lazio con Deliberazione di Giunta Regionale volti a di garantire un ulteriore sostegno economico alle famiglie in situazione di contingente indigenza economica derivante dalla emergenza epidemiologica Covid-19, per il tramite dei Comuni, mediante l’erogazione di buoni spesa e/o card prepagate-caricamenti su tessera sanitaria, per l’acquisto di pacchi di generi alimentari e spese per medicinali da spendere, oltre che sui normali canali di distribuzione, anche presso fattorie sociali, imprese agricole sociali e empori solidali secondo modelli indicati dai soggetti attuatori, prediligendo sistemi che assicurino modalità di tracciamento e verifica dell’effettività dell’erogazione;

Considerato che il decreto legge 25 maggio 2021, n. 73 recante “Misure urgenti connesse all'emergenza da COVID-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali” interviene per consentire ai Comuni l’adozione di misure urgenti di solidarietà alimentare e di sostegno alle famiglie per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche mediante l’istituzione di un fondo di 500 milioni di euro, in corso di erogazione a ciascun Ente Locale;

Con determinazione Reg. Gen. n. 1391 del 29.10.2021 è stato istituito un sostegno economico, con le risorse attualmente assegnate pari a complessivi € 122.271,00, ai cittadini e/o nuclei familiari in situazione di contingente indigenza economica derivante dalla emergenza epidemiologica Covid-19, mediante l’erogazione di voucher/buoni spesa e/o eventuali pacchi di generi alimentari, spese per farmaci o beni di prima necessità al fine di sostenere economicamente tutti i soggetti beneficiari ed inoltre, di utilizzare, ove necessario, il risparmio economico nel sostegno all’acquisto di tali beni per l’eventuale pagamento di canoni di locazione e/o utenze domestiche

RENDE NOTO

che è stato attivato il servizio di solidarietà alimentare finalizzato all’assegnazione di buoni spesa elettronici mediante l’erogazione dell’importo concesso sulla tessera sanitaria del soggetto che, in possesso dei requisiti previsti dalla Deliberazione di Giunta Comunale n. 90 del 04.08.2021, beneficerà del contributo riconosciuto. L’assegnazione di buoni spesa elettronici, per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità e farmaci, sarà capace di sostenere economicamente i beneficiari che, inoltre, con il risparmio economico conseguito nel sostegno all’acquisto di tali beni, potranno utilizzarlo, ove necessario, per l’eventuale pagamento di canoni di locazione e/o utenze domestiche;

Sono ammessi al contributo i richiedenti che, alla data di presentazione della domanda, posseggono i seguenti requisiti:

1) Residenza nel Comune di Fiano Romano: cittadini italiani o dell’Unione Europea o cittadini di paesi terzi con permesso di soggiorno di lungo periodo;

2) Non disporre di una giacenza bancaria/postale per l’intero nucleo familiare al 31.06.2021 non superiore a € 1.000,00;

3) Aver subito una perdita di lavoro o aver subito una consistente riduzione del lavoro o delle entrate economiche a seguito dei provvedimenti restrittivi adottati per far fronte all’emergenza epidemiologica ed essere senza ammortizzatori sociali o, in caso di ammortizzatori sociali, insufficienti o non ancora percepiti;

4) Possedere un ISEE corrente non superiore a € 21.000,00;

5) Appartenere ad una delle seguenti fasce di necessità:

Fascia 1: Persone o nuclei familiari che hanno perso in modo consistente la propria capacità reddituale a causa dell’emergenza epidemiologica o delle relative misure restrittive (Es. stato di malattia, perdita o contrazione del lavoro..);

Tali situazioni possono essere ricollegate a qualsiasi tipologia di lavoratore (dipendente, autonomo o partita iva, lavoratore stagionale ecc.) e a qualsiasi situazione lavorativa (perdita del lavoro, riduzione del lavoro, impossibilità all’accesso al lavoro per i lavoratori autonomi, stagionali ecc).

Fascia 2: Persone o nuclei in stato di bisogno rilevato dal competente servizio sociale comunale e/o distrettuale prive di reddito o con reddito insufficiente per far fronte alle necessità primarie.

Il richiedente dovrà presentare la domanda di contributo utilizzando esclusivamente la piattaforma telematica messa a disposizione dal Comune di Fiano Romano, raggiungibile anche dal sito istituzionale, al seguente indirizzo https://voucher.sicare.it/buonispesa/buonispesa_domanda.php a decorrere dalla data di pubblicazione del presente avviso.

Alla domanda dovrà essere necessariamente allegata la copia di un documento di identità del richiedente, fronte e retro, e l’ISEE corrente pena l’esclusione dal beneficio. Tutte le istruzioni specifiche per la compilazione della domanda sono contenute nel format “SIVOUCHER”.

Si specifica che il richiedente sarà tenuto a dimostrare il possesso dei requisiti indicati mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione rilasciata ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, tramite la compilazione della domanda sulla piattaforma telematica indicata. L’Amministrazione si riserva la facoltà di procedere a specifici ed idonei controlli per la verifica della veridicità delle dichiarazioni rese. Le stesse, se mendaci, saranno soggette alle sanzioni previste dalla normativa vigente.

Al richiedente ammesso al beneficio, sarà erogato, attraverso il caricamento sulla propria tessera sanitaria, un importo pari

• € 100,00 in buoni spesa dematerializzati (oltre eventuale € 100,00 per acquisto farmaci) per nucleo familiare costituito da un singolo soggetto;

• € 200,00 in buoni spesa dematerializzati (oltre eventuale € 100,00 per acquisto farmaci) nucleo familiare costituito da due soggetti;

• € 300,00 in buoni spesa dematerializzati (oltre eventuale € 100,00 per acquisto farmaci) nucleo familiare costituito da tre soggetti;

Sarà riconosciuta priorità a coloro che non usufruiscono di altre forme di sostegno al reddito e alla povertà erogate da Enti pubblici (escluse ulteriori forme di sostegno previste dalle norme relative al contenimento dell’emergenza epidemiologica da virus SARS CoV2): Cassa integrazione, Contributi economici previsti dai Decreti Ristori, NASPI, Pensione, Reddito di cittadinanza, Reddito di emergenza ecc.

Le risorse saranno assegnate sino ad esaurimento dei fondi disponibili.

ADESIONE OPERATORI ECONOMICI

Gli Operatori Economici che intendono aderire al servizio di solidarietà alimentare potranno registrarsi utilizzando esclusivamente la piattaforma telematica messa a disposizione dal Comune di Fiano Romano al seguente indirizzo https://voucher.sicare.it/sicare/esercizicommerciali_login.php, presente nella sezione specifica sul sito istituzionale www.comune.fianoromano.rm.it,a decorrere dalla data di pubblicazione del presente avviso. Per richiesta di informazioni o chiarimenti, i fornitori potranno contattare l’Ufficio Servizi Sociali all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contattare il numero 0765.407255.

Gli Operatori già accreditati nella piattaforma per il II Avviso dell’erogazione dei buoni spesa elettronici, che hanno formalizzato la conferma all’Ufficio comunale competente, sono inseriti d’ufficio nel sistema.

 

Il Responsabile Servizi alla Persona e Promozione della Cultura Dott. Vincenzo Zisa

 

24/11/2021

   

Per eventuale supporto alla compilazione delle domande si prega di presentarsi all'Ufficio dell'Assistente Sociale in Piazza G. Matteotti n. 9 secondo piano, nei seguenti giorni ed orari:

Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00

Martedì e Giovedì pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 17,00

   

Gli importi corrispondenti dei buoni spesa saranno caricati sul codice fiscale dei beneficiari.

I beneficiari ammessi riceveranno una notifica di tale ammissione a mezzo sms e mail e potranno collegarsi nella propria pagina personale attraverso le credenziali ricevute in fase di avvio dell’istanza. Con tale notifica verrà inoltre comunicato un codice PIN personale.

Dalla consultazione della propria pagina personale sarà possibile verificare l’importo assegnato e tutti i movimenti che saranno registrati e l’estratto conto periodico e finale. Sarà inoltre possibile visionare l’elenco degli esercizi commerciali accreditati presso i quali è possibile spendere il proprio buono spesa.

Per effettuare gli acquisti e i relativi pagamenti presso gli esercizi commerciali scelti, il beneficiario deve necessariamente presentare la tessera sanitaria e il codice PIN ricevuto mediante SMS.

Qualora si disponesse uno smartphone, le operazioni di acquisto potranno essere concluse utilizzando un codice OTP richiesto al momento, in alternativa al codice PIN assegnato.

Per accedere alla pagina riservata dei soggetti beneficiari:

https://voucher.sicare.it/sicare/buonispesa_login.php

Per accedere alla pagina riservata agli Operatori Economici:

https://voucher.sicare.it/sicare/esercizicommerciali_login.php

Elenco operatori economici accreditati

  1. Conad – Fiano Romano, Via Tiberina 71 ang. Via capocroce
  2. Carrefour Express – Fiano Romano, Via Aldo Moro 103
  3. Pewex – Fiano Romano, Via Milano 19 (già 8)
  4. Farmacia Centro Storico - Piazzale Cairoli  1
  5. Farmacia Feronia via Milano 2
  6. Farmacia Lapucci via Tiberina  31
  7. Eurospin Italia S.p.A - Via Tiberina

 

24/11/2021

Aree tematiche